Sesto Livello – Fisiologia energetica

Fisiologia energetica Polmone e Intestino Crasso – Fisiologia energetica Rene e Vescica Urinaria – Fisiologia energetica Fegato e Vescicola Biliare –  Seminario di anatomia e fisiologia occidentale: Sistema Circolatorio e Linfatico

Il 6° Livello ha una durata di 50 ore + 40 ore del seminario residenziale.   

Il programma del 6° Livello del corso di formazione professionale prevede il proseguimento dello studio della Fisiologia energetica organi e visceri che rappresenta il fondamento di tutta la Medicina Cinese. Si affronta la fisiologia energetica di altre tre coppie di Organi e Visceri che sono Polmone e Intestino Crasso, Rene e Vescica Urinaria e Fegato e Vescicola Biliare e alla fine di questo Livello l’allievo dovrà superare una verifica scritta relativa agli argomenti di Medicina Cinese fino ad ora trattati. Verrà ampliato lo studio di Anatomia e Fisiologia occidentale inserendo una lezione sul Sistema Circolatorio e Linfatico, a cui seguirà una verifica scritta.

Il seminario residenziale, proposto abitualmente dalla scuola verso la metà di maggio, conclude il monte ore del secondo anno di percorso formativo. Il percorso formativo di questo livello inizia a metà aprile e termina a metà settembre, nonostante le lezioni scolastiche si concludono a fine maggio. Questo ampio lasso di tempo consente all’allievo in arretrato con il monte ore di recuperare le ore perse durante le numerose serate di laboratorio proposte dalla scuola nelle diverse sedi nei mesi di giugno e luglio. Le verifiche scritte relative agli argomenti di medicina cinese e di medicina occidentale studiate nel 6° livello, verranno affrontate al termine del livello cioè a metà settembre.

Il Corso di 6° Livello è strutturato in sette lezioni di due ore (serali o mattutine), tre giornate intensive di otto ore distanziate circa un mese una dall’altra (orario 9.30/18.30 con un’ora di intervallo) e un sabato mattina o pomeriggio dedicato alla medicina occidentale. Durante questo livello gli allievi sono tenuti a partecipare ad almeno cinque laboratori tra quelli proposti settimanalmente nelle varie sedi della scuola, e al seminario residenziale proposto a metà maggio.